Passi di danza

Ci avviciniamo a passo di danza al delirio. Quest’anno ci hanno ridotto il budget a un quarto, il personale della metà e la motivazione del tutto. Però siamo qui, lavoriamo di giorno e di notte, di sabato e di domenica, e forse comunque non riusciremo a fare niente del livello che meriterebbe questa città e tutte le persone e gli artisti che collaborano con noi. Ma andiamo avanti. Dal punto di vista strettamente personale è comunque meglio dello scorso anno. Lo scorso anno non avevo un pelo in testa ed ero in piena chemio. Per la sera dell’inaugurazione mi feci un turbante di seta nera con la coda che mi fece guadagnare un sacco di complimenti, da tutti, soprattutto quelli che non sapevano della malattia. Fu una serata bellissima. La prima volta che mia madre è venuta a vedere qualcosa fatto da me. Ero molto orgogliosa. Non ero per niente sicura che non sarebbe stata l’ultima volta per me e mi costò una grandissima fatica sociale. Solo chi ha fatto una chemio pesante sa cosa significa tirare fuori tutte le energie per fare come se non fosse niente (per una festa, per un incontro, per un’occasione speciale) e poi rialzarsi la mattina dopo…in quell’occasione mi sono esaurita talmente tanto, che per tutto il mese successivo non sono riuscita ad uscire e a vedere gente.

Quest’anno è diverso. Anche se non ho avuto il tempo di organizzarmi una mise da sera. Anche se siamo sicuri che per noi questa sarà l’ultima volta. Anche se dovrò assentarmi da queste parti per tutta la settimana, è bello pensare allo scorso anno e guardarmi adesso: con la testa piena di capelli e gli occhi di futuro.
Annunci

5 thoughts on “Passi di danza

  1. Non vedo l’ora di vedere il risultato del tuo bel lavoro! E se veramente tutto finirà, sono sicura che una come te troverà qualcosa di altrettanto bello da fare. Baci

  2. Mi ha commosso questo tuo piccolo racconto. E gli occhi pieni di futuro…bellissima immagine…eh si, oggi è un giorno così…ho il cuore un pò morbido. Ti mando un abbraccio. C.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...