BUM

Per non farsi mancare niente, in questo momentino, per così dire, "movimentato", stamattina ho fatto il primo incidente della mia vita e ho distrutto la macchina . Per fortuna quello che ho tamponato non si è fatto male, io non mi sono fatta male, le bimbe erano già a scuola e il tamponato è sembrato una personcina perbene, mi ha addirittura portato lui la macchina al riparo. O forse si è sentito in colpa perché io l’ho tamponato è vero, ma lui aveva inchiodato dopo la curva. Quando sono arrivata qui in ufficio, mi hanno chiesto, "E’ perché sei sotto stress è vero? la malattia, il lavoro…" e io, con un certo sollievo ho pensato,  "no, in effetti no, ero tranquillissima. Semplicemente, non l’ho visto". 
E’ bello non avere scuse.
Solo che adesso forse sono un pochino sotto shock…

Annunci

12 thoughts on “BUM

  1. Esatto, adesso stai realizzando quello che è successo e ti rompe anche un po’, perchè, dal momento che non ti sei fatta niente, pensi che devi pagare il carrozziere e l’assicurazione aumenterà

  2. Nuuuuuuuuuuuuuu….
    :(((((((((((

    Bhe, almeno non ti sei fatta male.
    *magra consolazione*

    Però una dose in più di coccoline visto il caso ti spetta, no?

    Baci.

    OrsaLè

  3. @ziacris: obi non vuole dirmi a quanto ammonta il danno…già lo sento, è una di quelle informazioni che verranno usate contro di me ogni qualvolta ce ne sarà bisogno 😉

    @OrsaLè: grazie, si, proverò a pretenderle, ma mi sa che il pensiero del carrozziere mi renderà tosta riuscire ad ottenerle 😉

    @camden: 😀

  4. Forte, semplice ed efficace la tua risposta: perfortuna non vi siete fatte male questo è l’importante.
    Auguri per il carozziere, speriamo sia onesto e simpatico
    ciao 4P

  5. Sarà stata colpa del caldo? Lo sai, pure io ho fatto il primo incidente della mia vita (non dico l’unico che porta sfiga) tamponando uno davanti a me, per semplice distrazione. Avevo la mitica ‘500 gialla… Un abbraccio spero che lo choc sia passato

  6. @4P: si, è la cosa più importante che non ci fossero loro, non me lo sarei mai perdonato altrimenti!!

    @giorgi: una 500 gialla, mitica davvero!! si, lo shock è passato ma nel mio caso, non è stato il caldo, pirleria allo stato puro, piuttosto!

    @SissiToGo: appunto, come ti dicevo, bisogna evitare la dipendenza. meglio tirarla fuori per gli eventi pallosi dove non ti va proprio di andare 😉

  7. Vabbe’ dai lo shock passa! Sarà banale ma l’importante è che non si sia fatto male nessuno.

    Su una cosa hai pienamente ragione: è bello non avere scuse. Non essere quello malato a cui tutto è consentito “poverino” ma essere come gli altri.

  8. Io ne ho fatti tre, due per colpa mia e il terzo no…l’unico in cui mi sono fatta un po’ male, colpo di frusta. In nessuno di questi casi ero malata o stressata, per dire. Ora come va?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...