La zazzera leonina

A luglio pensavo che l’avrei fatta secca, la zazzera. Le foto estive rivelavano un orrore di poco inferiore a quello del mio interno cosce.
Ma alla fine, dovendo riprendere la chemio, non me la sono sentita di dare una pugnalata alle nane ("mamma, ma se ti tagli i capelli corti, poi i miei amichetti mi prendono in giro!": perfide nane!).
Fatto sta che la zazzera è sopravvissuta. Sopravvissuta pure ai pidocchi, e giuro che è stata dura non raparsi a zero di fronte agli schifosi parassiti.
Per cui, tra l’indifferenza generale, la zazzera è cresciuta, si è espansa, allungata, allargata. E sembra aver raggiunto un punto finale che definirei leonino. Grigia ogni tanto sale sul divano e me la mordicchia. Questo per dire che la zazzera vive di vita propria, con le sue relazioni personali, del tutto indipendenti da quello che c’è sotto.
Oltre alla massa leonina, c’ho anche un frangione non indifferente, bello denso e lungo, dietro al quale mi nascondo sempre più spesso e volentieri.
Dunque, il frangione zazzeroso messo insieme ai brufoli chemio-indotti di cui sono ricoperta, rendono le mie passeggiate zoppicanti molto simili a quelle di un qualunque adolescente riottoso.
Questo mi ha messo di buon umore stamattina.
Mi sento proprio come un’adolescente rompiballe, brufolosa, insicura, ma tutto sommato, ggggiovane!!

Annunci

14 thoughts on “La zazzera leonina

  1. Ah, la giovinezza quante risorse ha, scoprirle prima o dopo, ma chi se ne frega, sentirsi giovani e vaaaiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!
    Oggi io nvece sono nervosissima, anche i soliti acciacchi, collo, chiodo perenne lombare, braccio, sono sordi, ma io sono tesa come una corda di violino, boh più tardi vado a fare ginnastica dolce nella vecchia scuola media di mio figlio. Forse ti ho già detto che con la mia amica siamo le più giovani (54), ma ragazzi che fatica, le "ragazze" con le quali condivido il nostro coach rasta, sono simpaticissime, anziane si anagraficamente, ma con uno spirito da fare invidia ai nostri giovani.
    Ma chi c’è sotto la zazzera?????
    Abbraccio
    4P

  2. @4P: eh vuoi mettere le brave signore anziane? quelle non hanno più niente da fare, nessun motivo per correre alle tante incombenze…ci credo che stanno più in forma!!! vai con l’allenatore rasta, mi sembra di vedervi 🙂
    baci grandi
    ps. sotto la zazzera c’è, per l’appunto, un’adolescente senile riottosa!

  3. @juliaset: vero, eh? dai che allora siamo quasi trendy!!! 😉

    @sissi: diciamo che loro li chiamano sfoghi cutanei. sulla mia faccia questo si converte in infinite orride bollicine simil-brufolose

    @cautelosa: ma certo! vedessi che ruggiti che lancio, specie quando devo far fare qualcosa alle nane!!! 😀

  4. io non ho nessuna foto di quel periodo infausto, tanto meno del periodo della ricresita capillifera. ero un "mostro", io che ho sempre avuto i capelli lunghi e lisci, dirtti che se piovevano maccheroni li infilzavo tutti, alla ricrescita erano tutti ricci, ma ricci fitti, sembravo una pecora, avevo messo assieme una faccia a cuore, sembravo betty Boop,in più crescevano ad una velocità supersonica, specialmente quelli del coppino, che si arricciavano ancora di più degli altri, dandomi la sensazione, tutte le volte che mi guardvo allo specchio, di avere il culo di nonna papera appollaiato sulle spalle…uno sconcio

  5. Questa sera ho visto un buon film "Cadilac Records", musica superlativaaaaaaaaaaaaaaa, te lo consiglio, fa un gran bene all’anima.
    …..notte
    4P

  6. @ziacris: sì capisco benissimo…ancora mi capita di incrociare uno specchio e chiedermi: ma chi è quella con quel testone ridicolo!!

    @4P: bene, se lo trovo me lo vedo volentieri. ma tu hai visto little miss sunshine? pure quello ha una colonna sonora stupenda (e conto di rivedermelo a breve, mette troppo di buon umore). ps. hai visto il commento di fiorella? allora? che aspetti???

    @fiorella: eh, glielo abbiamo chiesto in tante, chissà forse riesci a convincerla tu. per il momento non ha ancora aperto un suo blog

  7.  ..oh io per ripicca tra un giro di chemio e l’altro, me li ero fatto blu (con relativo cazziatone dell’oncoematologo ^ ^).. 
    sembravo una strega.. mi serviva un po’ di magia! 😉

  8. @giorgi: grazie grazie, ma a me sembra un’orrenda zazzerona lo stesso!!

    @aKaSoledAd : grandissima! blu me li sono fatta l’ultima volta a Londra, tanti anni fa…potrei provare con un violetto adesso 😉

    @camden: devo dire che la definizione mi si addice ogni giorno di più!! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...