Buon Anno

Sono giorni difficilissimi, gli ultimi giorni di un anno bello. Lo scorso anno al brindisi di capodanno, dentro di me ero talmente amareggiata che pensavo "a cosa brindiamo? d’ora in poi i miei anni potranno solo peggiorare".
In questi giorni, sembra sia andata proprio così, perché sto tanto male. Mi fa tanto male tutto e quando si tratta di dolore, lo affronto come la più pecora del gregge, belando lamenti e trascinandomi deproide, dimenticando tutti i giorni buoni per credere stupidamente che siano stati tutti e 365 dei giorni di merda come questi. 
Ma questo anno che è passato è stato un buon anno. Mi ci faceva pensare cinzia, solo che io ho pensato che soprattutto è l’anno di chiusura del decennio più importante della mia vita, quello in cui mi sono innamorata per la vita, mi sono laureata e masterizzata, ho cambiato 5 lavori trovando infine quello che avevo sempre desiderato, ho smesso di fumare, ci siamo sposati, abbiamo fatto 3 traslochi, abbiamo avuto due bimbe meravigliose e ho cominciato a curarmi e ho aperto questo posto.
Ma in questi giorni finali sembro dovermi piegare a guardare più da vicino tutto.
E allora, chi mi sta vicino è la cosa più importante. Come chi viene da lontano anche solo per passare il Natale insieme. Chi mi chiama perché magari non ho risposto a un messaggio e si preoccupa, e vuole sapere come sto. Chi vuole sapere come è andata in ospedale e come sta Obi. Chi mi sta vicino come solo mio marito, le mie nane morbide, ma anche mia madre e mia sorella, a modo loro. Chi passa per questo posto e mi lascia un segno o anche no, ma è passato e ha dato attenzione a un pezzetto di questa mia vita. Chi mi conosce poco, ma ogni tanto mi manda un messaggio perché mi pensa.
Ecco.
Per il resto non ho energie, per gli altri, quelli che non sanno come starti vicino e tu provi a chiamarli sempre tu, ma poi ti rompi le palle, quelli che ti chiedono come puoi organizzarti per andarli a trovare quando tu sei immobilizzata a casa, quelli che ti chiamano solo ogni 3 mesi per sapere come è andato il controllo, così si tranquillizzano e tornano a farsi i cazzi loro. No. Per queste persone non ho più tempo, non ho più energia.
Per cui dichiaro ufficialmente che il 2010 sarà un anno concentrato: dedicato agli amori importanti, alle persone trasparenti, agli amici sinceri, ai libri divertenti, belli e coinvolgenti, a un lavoro forse nuovo, ma sempre a modo mio, a chi mi dedica attenzione come tutti quelli che passano di qui, alla mia famiglia, a chi ha bisogno di me.
Basta perdere tempo.
E a tutti voi auguro la stessa cosa, di saper vivere il vostro tempo nel prossimo anno nel modo migliore che conoscete, facendo meno compromessi, lasciando andare le cose e le persone superflue, lasciando andare le arrabbiature in macchina. Che stiate già là nascosti a fare buoni propositi, anche se magari oggi vi sembrano irrealizzabili. Che passiate molto tempo con chi amate e molto poco con chi dovete.
E vi auguro di trovare tempo perché 
ogni tanto vi invada la calma e sappiate guardare avanti, lontano, con una risata nelle tasche, che è quello che più auguro anche a me stessa. 
Buon anno a tutti!

Annunci

15 thoughts on “Buon Anno

  1.  Stavo facendo riflessioni simili, anche se ovviamente con variazioni e proporzioni, e probabilmente ci scapperanno uno o due post.

    Una cosa è certa: che il 2010 DEVE andar meglio, per tutti noi.

    Un abbraccio di cuore.

  2. Hai scritto un post semplicemente straordinario, riflettete tutti su questa amabilissima saggezza.
    Io per prima ti ringrazio, mi hai dato molto con i tuoi scritti, trovi sempre quel tassello in più per rendere al meglio il significato di qualunque cosa, sentimento tu voglia esprimere.
    Auguro a tutta la company e a te in particolar modo ogni bene, tutto quello che desideri, possa essere tuo in men che non si dica.
    Un abbraccio grande grande
    Fourpi

  3. Un augurio meraviglioso, il tuo. I miei auguri di Natale arrivano in ritardo (causa vacanza alle Maldive della connessione per le feste), ma giusta giusta la connessione è tornata per farti un sincero augurio per un 2010 bellissimo, sereno, felice, a te e a tutta la tua formidabile famiglia!

  4. @aries1974: non mi sorprende, siamo spesso sulla stessa linea di pensiero. e sai cosa?  secondo me ce la faremo a farlo un anno migliore…un abbraccio e tantissimi auguri!

    @fourpi: un abbraccio a te, e un augurio grande, di serenità e di amore, e di tanto coraggio!

    @moreno9000: cose e persone essenziali e vere, proprio come i nanini simpatici! auguri a te e un grande abbraccio!

    @tinkie: per un attimo ho letto male e pensato che alle maldive ci fossi stata tu, e già sbavavo di sana invidia benevola…
    tanti auguri a te e a voi, di serenità, pace e un sacco di grinta (anche se nel tuo caso non manca mai!)

    @cinzia: buon anno a te che già lo stai preparando ripieno di felicità! un abbraccio e grazie 🙂

  5. Sono giorni che Mia mi raccomanda il tuo blog. E oggi, cara la mia pigrizia, sono salito sulla tua montagna.

    Straordinario.
    Semplicemente straordinario.

    Ti auguro un sorriso nuovo ogni giorno.

    Un abbraccio.

    Nato

  6. Ecco, non sono brava come te a fare gli auguri, che sono speciali come lo sei tu, però te li voglio fare  lo stesso. A te e a tutte le persone che ti vogliono bene, le nane in primis : )

  7. Tesora mia, ti è arrivato il mio sms del 1 gennaio? Ti ho pensata tanto, spero che ti siano arrivati i miei auguri fortissimi tutti per te, che te li meriti! Baci baci baci

  8. @mia: grazie del bellissimo augurio che ricambio di cuore, devo dire che già conoscerci è stato un regalo per gli anni (lunghi e tanti) a venire! 🙂

    @nato: ti ringrazio tanto, e spero di conoscerti meglio anche io!

    @mammaoggilavora: a noi mamme, ci vuole proprio un augurio così! un abbraccio grande!

    @biancax: e auguri a voi e ai sogni che cominci a desiderare, credo tu li meriti tutti. e poi, sempre e soprattutto: viva i nani/le nane!!!! 😀

    @giorgia: l’ho ricevuto in ritardo, ero isolatissima, e devo dire che ci voleva! ma grazie grazie grazie. va molto meglio ora 🙂

  9. Ciao Wide, sono tornata, in ritardo con tutti i post da leggere, i tuoi bellissimi come sempre…allora auguri per un nuovo anno che promette molto e che mi auguro sia davvero sereno, non per usare parole stereotipate. Ma quest’anno ci deve tanto…e mi auguro che riempirà le promesse (non so perché a volte mi vengono termini presi in prestito dall’inglese…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...