Zazzeraless

Ieri pomeriggio, dopo una mattina francamente allucinante in ospedale tra esami, controesami, ed esamini, prima di prendere le nane, sono entrata dal parrucchiere e ho annunciato a gran voce: "Che si faccia giustizia!"
E dopo mesi di sofferenze, dopo i disastranti effetti salustri, dopo le infestazioni pidocchiose, dopo i tentativi patetici di ordinarne l’andamento stoppaccioso, finalmente abbiamo tagliato via tutta la zazzera!

Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!

Vedeste come sono carina con questi bei capellini corti corti. E quando la zazzera che è dentro di me ha tentato una rivalsa disperata stamattina con un banale effetto ananas, è bastata un’umida manata per sistemare tutto.
Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!
Durerà poco ok, ma dimostro 10 anni di meno. E devo dire che una botticella all’autostima ci stava bene in questi giorni.
Nina è disgustata, dice che sembro un’altra mamma, ma si riserva di decidere; Lilla mi bacia dicendo che sono la sua mamma carina carina che poi diventa tutta bella pelata, come papà. Grigia arriva con l’idea di mordicchiarmi la capoccia, poi tasta con la zampetta e preferisce dedicarsi al tappetino della cucina. Obi dice che sono uguale a quando ci siamo conosciuti (ti piacerebbe, dieci anni fa, magari!)
Io con la scusa della chemio sono tornata per un po’ quella che sono sempre stata e vi dirò che mi ha fatto bene.
E sapete che c’è?
Ci voleva proprio.
Domani si parte!

Annunci

21 thoughts on “Zazzeraless

  1. Da qualche giorno ci sono anch’io tra i tuoi compagni di viaggio ma non te ne sarai ancora accorta perchè sono entrata in punta di piedi e mi sono letta tutti i tuoi post.
    Ho già pronto lo zaino (per usare una della frasi sempre così rassicuranti della mia cara amica Mia) perchè sono anche la compagna di viaggio del mio papà.
    Hai ragione: l’idea della lotta al cancro non piace nemmeno a me!
    Bene. Ora che mi sono presentata anch’io, possiamo ripartire.
    Alessandra

  2. Ogni volta che ti leggo mi viene da pensare quanto tu sia eccezionale e forte. Mia nonna mi diceva sempre che Dio da dei pesi diversi da portare alle persone a seconda della loro capacità di sostenerli. Al di là della religione, tra le persone che conosco, virtuali e reali, sei quella che ha più coraggio da vendere.
    Non ti è permesso arrenderti, sia ben chiaro, non puoi abbattere il mio mito personale!

    Dangersoumind

  3. ottima partenza, siamo tutti con te!
    ma avevi lo stesso taglio dieci anni fa, quando hai incontrato Obi?
    A me piace immaginarti dieci anni fa con capello corto e motocicletta, tostissima come sempre, come tu sai essere.

  4. @aries: che la Forza sia con noi, ce ne vuole! πŸ˜‰

    @alessandra: ciao alessandra e benvenuta, mi fa molto piacere conoscerti e sapere che non sono proprio sola a pensarla così sulla malattia. un saluto anche al tuo papà.

    @dangerous: ma come non posso abbattermi!?! ma che non si vede che è tutta una finta? in realtà sono qua dietro al monitor con un orsetto in una mano, una copertina sulle ginocchia, e il pollice in bocca. e ho la tremarella. tutto il tempo.
    sic! πŸ˜‰

    @OrsaLé: eccome se è possibile, vedrai, sarò bravissima. prometto di non fare neanche un commentino antipatico alle volontarie!

    @erounabravamamma: bella? ahhhhhh la beata incoscienza del mondo virtuale!!! no avatar lo devo ancora vedere, ma che tu ci creda o no, non l’ho ancora visto perché sono sempre capitata in cinema dove non c’era la visione 3d…ma te pare????

  5. Sì, è questo il bello di te, sai vedere le cose positivamente più o meno sempre. Conosco persone che si sarebbero disperate per dover perdere (di nuovo) i capelli. Tu invece sei andata diretta a fare un bel taglio, e ti piaci pure, ritorni come eri e ti vedi ancora più giovane e grintosa.
    This is the girl I like!

  6. E che da domani ci siano altri tantissimi domani con questa grinta. Mi piace, la grinta è quella che non ti manca mai.
    Fagli vedere chi sei.
    Fagli vedere che quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare

  7. @camden: probabilmente il passato new wave aiuta a tollerare ogni tipo di taglio di capelli, chissà!! πŸ˜‰

    @lamar: emozione! giusto in tempo πŸ™‚

    @ziacris: grande ziacris, nessuno sa infondere più grinta di te!

    @ildardodidiana: grazie carissima…spero di essere all’altezza πŸ™‚

    @cautelosa: davvero, stamattina in un minuto avevo lavato e asciugato, fantastico!

    @giorgi: crepi la belva, e si, anche io spero proprio che ci riusciamo a vedere!

    @anna di ve: diciamo che la distanza virtuale, aiuta πŸ˜‰

    @baci a todos, vado! se nelle prossime ore non avete nius non preoccupatevi, in genere ho bisogno di lunghe dormite dopo
    widepeak

  8. Carissima Annette, oggi ti ho pensato.
    Ieri leggendoti mi sono ricordata di qualche anno fa. Moh ti racconto.
    Il mio consorte aveva deciso di tagliarsi i capelli da solo, sai con quelle machinette. 
    Era l’ultimo del’anno, Marco aveva 12 anni ed era già nel giro delle prime chemio, la sera dovevamo andare a cena da lui.
    Dunque, mi chiama" Patry ho bisogno di te, dovresti aggiustarmi il dietro, perchè da solo non ci riesco, fai come ti dico e vai di macchinetta, ok??"
    "Si, si cosa ci vuole", Madonnina santa aiutami tu, ho impugnato la macchinetta e sono andata esattamente al contrario, sentivo i solchi della carne passare sotto la macchinetta, gli ho lasciato dentro una strisciata di pelata che l’ultimo dei moikani a confronto gli faceva un baffo.
    Ero spaventatissima, si è girato e mi ha fulminato, ma non si era ancora visto, quando mi ha chiesto lo specchio – apriti cielo – aveva ragione, ma non avevo l’intenzione ……
    Marco si è fatto un sacco di risate e io ho immortalato la sua capoccia con una bella foto.
    Mamma mia, come s’era incazzatoRicordo che per andare al lavoro, non volendo dare spiegazioni (lui), mi ero fatta venire un’ideuzza, un po’ di mercurio cromo con un bel cerottone, e la colpa era del solito spigolo. ahahahahahahahhahaha
    Ti abbraccio con copertina morbida e uno smakettino per non disturbarti troppo, riposati ciao a presto
    Fourpi

  9. @mammaoggilavora: i vostri abbracci hanno funzionato, per la prima volta non ho avuto freddo oggi in sala somministrazione!
    grazie mille πŸ™‚

    @emmaland: ciao e benvenuta e grazie. oggi è andato tutto benissimo, lo sentivo che arrivavano bei pensieri e sorrisi rassicuranti. davvero, si sente. poi quando sono meno "tossica" vado a farmi un bel giro da te πŸ™‚

    @Luisa: grazie cara, come dicevo su, ero circondata e sostenuta dai tanti pensieri belli che mi avete mandato. si è sentito. è incredibile ed è bello

    @fourpi: carissima, mi hai fatto fare due sane risate…ma ti confesso che il solo pensiero di un bambino di 12 anni sotto chemio mi ha fatto passare la benché minima voglia di lamentarmi di alcunché. ai bambini dovrebbe essere risparmiata la malattia. è un pensiero davvero troppo triste. è fantastico che ora marco stia bene e sia la persona che è e che lo sia anche per quello che è tutta la sua vita. ma pensarlo a 12 anni in chemio…beh fa male.
    ti abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...