Aspetto domani?

Voi non lo sapete, ma lunedi pomeriggio ho fatto la mia tac trimestrale di controllo. Ci sono arrivata relativamente calma, ma una volta finito l'esame, ho sofferto del calo di tensione come raramente prima, e sono 4 giorni che dormo e/o sbando malamente, cercando di recuperare le energie perse nella calma mantenuta dentro il tubo radioattivo che mi dice come sto. Ogni tre mesi. Se la chemio funziona. Se la devo cambiare. Se ci sono novità negative. Se non ci sono novità (che sono buone novità).
Da questo pomeriggio è possibile ritirare il referto e lunedi sono già d'accordo che lo vedrò con Mr Clint (fuori in questi giorni per un convegno, bene, che si tenga aggiornato, bravo!). Per cui prima di allora non posso pronunciarmi né sbilanciarmi (ricordate la regola nr.1?), ma in ogni caso non rischio di restare senza chemioterapia a breve, questo è sicuro.
E' chiaro però che una letta al referto gliela posso dare comunque anche da sola, per capire in che acque navigo al momento. La radiologa lunedì pomeriggio mi ha anticipato, con la consueta prudenza, un esito piuttosto stabile rispetto all'ultimo incontro. Ma io lo crederò solo quando lo vedrò scritto perché anche lei doveva confrontare gli esami con maggiore attenzione.
Ritirare l'esame direttamente lunedi mattina è impossibile perché devo fare le analisi in un altro ospedale.
Ritirarlo oggi pomeriggio è complicato perché potrei non farcela ad arrivare per tempo poi a prendere le nane.
La cosa saggia sarebbe aspettare domattina per ritirarlo.

AH AH AH AH AHAHAH
ingenui!

Avete mai creduto che sia una personcina saggia?
Per cui tra un po' esco e vado.

ps. se oggi pomeriggio vedete una pazza coi capelli dritti che attraversa Roma di corsa per riprendere le bambine dalla scuola, non temete, sarò solo una delle migliaia di donne di questa città che sono costrette a farlo tutti i giorni.

Annunci

45 thoughts on “Aspetto domani?

  1. Anche io sarei corsa a ritirare il referto!:-)L'attesa per i risultati degli esami medici è sempre snervante perciò tanto vale togliersi subito "il peso".
    Ovviamente ti faccio un grosso in bocca al lupo e incrocio le dita forte forte sperando che tu possa ricevere o buone notizie o nessuna novità che, come dici tu, sarebbe già di per sè una buona novità!
    Un bacio a te e alle nane e complimenti per il tuo bellissimo blog che leggo sempre così volentieri!:-)
    Giulia.

  2. Anche io, come l'erinni, dal profondo nordest, aspetto un tuo cenno per far partire la olaaaaa!

    ps: lo posso dire? io sono perennemente in ritardo nel ritiro marmocchi e una volta hoi superato me stessa dimenticandomi la piccoletta e altrui figliolanza a scuola  : )

  3. Vai vai oggi… Così ho fatto io il mese scorso……. mi è andata bene…
    so che sarà così anche oggi… Dai notizie…
    Ti penso, prego e aspetto…
    Silvana

  4. Sono tornata, e vedo il nuovo nascituro già sgambettante.
    Ragazze che bel lavoro. Tu e Giorgia avete avuto un'idea fantastica.
    E tutte le altre, compreso l'Innominato, del quale mi vanto della sua conoscienza che risale ormai da 30 anni. Solo grazie a lui posso fare quattro chiacchiere con tutte voi, e scusate se è poco, ma sono chiacchiere estremamente, superlativamente, straordinariamente, sagge. Grazie davvero.
    Parrucchiere antipatico, che se lo goda il suo mal di schiena, e che sarà mai. Io ce l'ho sempre e che faccio mi isolo dal mondo, ma perfavore, passi lunghi e ben slanciati.
    In Calabria sono andata anch'io da una parrucchiera, prima di tornare.
    Brava, gentile, ma energica all'inverosimile. Mi piace il massaggio con lo shampoo, ma azz le sue mani mi entravano nella calotta cranica.
    Mi fa: "faccio male??Va bene così", e io come una pirla, perchè il suo capo la guardava, "sì, sì, benone, mi sto rilassando". Una balla grossa come una casa, mi stava venendo un mal di testa cane, ma povera piccola faceva del suo meglio. Una piega, che era ed è ancora un'impalcatura, mah sarà stata l'aria calabrese. Ahahahaha!!!!
    Sono incrociata come sempre, ed aspetto tue nuove BUONE!!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio grande, forte,forte
    Fourpi

  5. Wide,non sono una gran "commentatrice",ma sappi che ti seguo sempre e che,chiaramente,ora sto incrociando l'incrociabile perché:
    1) tu riesca a ritirare l'esito e le tue bimbebelle in tempo,senza strapazzarti troppo(impossibile,eh?)
    2)l'esito sia stabilissimo,cronicizzato,silente..insomma l'inverno si avvicina,quindi che il nemico vada in letargo per il tempo più lungo possibile..non so,direi,per l'eternità!!!
    Mi son lasciata andare un po'…
    Un abbraccio donnapirata!
    Daniela

  6. e sei anche brava, io ogni tanto baro e mi presento addirittura il giorno prima a ritirare il referto, oppure telefono, li prendo per stress, finchè alla mia ennesima telefonata mi dicono di andare a prenderli e smettere di dare il tormento 

  7. @tutti: GRAZIE MILLE!!!
    non so come, ma sono riuscita a fare tutto per tempo e con largo anticipo nonostante mezza roma chiusa perché assediata da poliziotti che temono nuove irruzioni in senato e sotto una pioggia battente.
    sono stata veramente miracolata!
    e per quanto riguarda la tac, il referto conferma la stabilità che mi aveva anticipato la ragiologa
    PFIUUUUU
    ……
    ehm
    …..
    solo che siccome c'è il fegato un po' ingrossato, allora è meglio che la smetto di fare tutti questi brindisi…ci pensate voi al posto mio?
    πŸ™‚
    grazie mille e bacioni a tutt!

  8. Come ti capisco Wide, io sono una che vuole sapere tutto e subito.
    Mi auguro che le piccole vedranno una mamma in ritardo, di corsa ma con un bel sorriso di chi sa qualcosa, mi auguro di positivo, ma gli indizi ci sono dai.Un abbraccio da qui, ti penso forte

  9. @gin: naa, ma credo che sia solo una normale effetto della chemio, del sovrappeso e dei brindisi degli ultimi giorni πŸ™‚ non mi preoccupa, stai tranquilla, non c'è niente di cui preoccuparsi al momento. chiedevo a voi di brindare per me, così un po' di astinenza alcolica mi fa rimpicciolire il fegatuzzo già ampiamente provato πŸ˜‰

  10. No scusami Wide, non volevo sembrarti allarmista, io la mia idea ce l'ho già ma sai che non essendo (ancora) dottoressa e non essendo la tua e non avendo il referto della tac etc non posso dire niente, violerei un sacco di principi però la prima cosa che ho pensato è stata quando hai detto del fegato è stata "sarà la chemio". Ma non posso dirlo. Però sappi che non sono preoccupata, ho acceso un incenso a Ganesh.
    Cmq non preoccuparti che brinderò per te e per il tuo fegato!
    Un abbraccio grande anche alle piccole.Gin

  11. Brava WIde. Hai fatto bene. Come un uragano hai raccolto tac e bimbe, e come una maghetta hai portato tutte e tutto al loro posto. Pfui per il referto: stabile, come ti aveva anticipatp la radiologa, ma leggerlo Γ¨ meglio. Ti abbraccio

  12.  Cara ragazza, che fiato sospeso… anche se sapevo molto bene che saresti andata  subito a vedere il referto e che questo sarebbe stato confortante.  Non poteva che essere così, per wide che ha cominciato a parlare di guarigione , da molte cose, anche dalla paura della malattia e che guarda negli occhi il presente e il futuro.
    Grazie, cara,  per l' aiuto che  tu dai a noi, ogni giorno. Un abbraccio.  

  13. @tutti: grazie grazie grazie! per le vostre parole, i vostri brindisi e la condivisione di questa faticosa follia vitale. grazie grazie grazie!
    domani poi vi racconto come va con mr. clint πŸ™‚

  14. Oddio ho scritto un' imprecisione tremenda, ma dove cacchio ho la testa.
    Ieri sera parlando con Marco, eravamo da amici, ho scoperto di aver scritto una cazzatona sul mio ultimo commento. Ho parlato della mia conoscienza con l'innominato, che dura da 30 anni, ma volevo scrivere Marcolicchio non l'innominato.
    Sono inaffidabile, ma sai come ero convinta, aspettiamo insieme Lunedì e MrClint.  Porterà buone nuove, ne sono certa.
    Baciobacio Annette 
    Fourpi

  15. Quasi quasi comincio a brindare e non la smetto finchè non svuoto una bottiglia! Sembro in cerca di ogni scusa per maltrattare il fegato? πŸ™‚
    A leggere i vari post, mi è cascato l'occhio su ' Come un uragano' di stelleblu e mi è tornato in mente un altro uragano che in altre occasioni ho pensato di presentarti: credo che abbiate tante cose in comune! Ti suggerisco un suo libro: "Soprattutto buonumore" di Nicla Menchi, ed. Nerbini.

    Antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...