Nius

Carissimi, togliamoci subito di mezzo le cattive notizie: la tac è andata di merda. E’ andata nel modo che temo ogni tre mesi da 4 anni, ovvero, per la prima volta il tumore ha ripreso quella vivace rapidità iniziale, e in questi tre mesi si è ingrandito, ha ripreso velocità e si è esteso – oltre che alle metastasi polmonari – al mio bel cervello con almeno 3 simpatiche metastasi nell’area del cervelletto. Non c’è modo di veicolare diversamente queste informazioni, sono allarmanti e preoccupanti e noi siamo sia allarmati che preoccupati. Ma siccome abbiamo fatto un viaggio stupendo e siamo personcine niente male, siamo riusciti a passare i giorni scorsi con la calma determinazione che serve ad affrontare le notizie di merda. Non abbiamo perso la testa, abbiamo versato pochissime lacrimucce, e abbiamo messo in piedi, insieme a Mr.Clint, le misure necessarie per intervenire rapidamente e contemporaneamente sulle diverse aree di preoccupazione. Questo significa che nei prossimi giorni, tra visite, esami, e consulti, avrò parecchio da fare. State tranquilli se non mi sentite, o anche no, vedete voi. Ma sappiate che noi siamo sereni, saldi, centrati e forti. In queste notti passate, che avrei potuto starmene ore a meditare le mille cose che possono andare male rapidamente da ora in poi, ho invece dormito di gusto, sognando Bangkok, Phuket, Singapore, foreste di mangrovie, mari stupendi, delfini, e solo cose meravigliose come quelle viste nel nostro viaggio con le bimbe (n.b. certo che abbiamo viaggiato con le bimbe, come avremmo potuto altrimenti fare un viaggio così, sono loro che ci guidano, sempre!).
Ve l’avevo già scritto, affrontiamo tutto, senza paura. Mi raccomando anche voi, eh? Pensatemi forte, ma senza panico!

Annunci

75 thoughts on “Nius

  1. Anna, come sempre da quando ti conosco, mi lasci senza parole.
    Ti stringo forte, cerco di rimandarti la forza, il coraggio, la determinazione,
    che tu insegni a me. Luisa

  2. Sei passata attraverso tante guerre, una battaglia in più cosa potrà mai farti?
    Come scrive Luisa qui sopra, hai tutte le doti per vincerla.
    Il viaggio che hai fatto con i tuoi Cari ti ha caricato a dovere, ora è il momento di abbattere il nemico.
    Un caldo abbraccio, ciao

  3. Non siete semplicemente personcine niente male, siete personcine meravigliose che meriterebbero solo gioia e serenità.
    Ma questo passa il convento…
    Non avete potuto scegliere cosa affrontare, però avete scelto di affrontarlo a testa alta, con i vostri occhi luminosi bene aperti sul mondo, non solo quello intorno a voi, ma anche quello dentro di voi.
    E noi abbiamo scelto di starvi vicino in questo cammino.

  4. Impossibile, per me, non essere sconvolta..ormai mi conosci. Ma taccio, perchè siccome tu mi guidi con le tue parole meravigliose, ho deciso di pensare ai delfini, agli elefanti e alle splendide persone che voi siete. E vi stringo tutti in un forte fortissimo abbraccio.

  5. Senza panico ok. Ma con enorme rispetto e ammirazione per la vostra bellezza, personcine care. E sempre con invidia per il meraviglioso viaggio, per gli stupendi ricordi che ora hai nel cuore e per il coraggio di averlo fatto. Non ti conosco ma ti penserò nei giorni a venire, immaginandovi uniti e concentrati nella lotta contro sto schifo di malattia. Siete quattro contro uno se non ho fatto male i conti. VVB.

  6. ti penso forte sì. non con paura, ma con affetto e – fattelo dire – grande, grandissima stima.
    siate forti, voi quattro, che noi, da parte nostra, vi mandiamo tutti i pensieri positivi del mondo!
    forza, bella, forza e coraggio!!

  7. Carissima, ti mando un abbraccio immenso. Sei una donna, moglie e mamma veramente in gamba e sono sicura che, con e grazie agli affetti che ti circondano, affronterai con determinazione ed efficacia questo periodo un po’ così.
    Ti sono vicina.

  8. Da tempo leggo il tuo blog, forse è la prima volta che commento, non so che cosa dire, posso solo mandarti un forte abbraccio e tutto il mio reiki, forza!

  9. Posso dire “e che cazzo!!!!” oppure contrasta con la tua fantastica anima zen? Se non lo posso dire, tu non leggerlo, ma è quello che sento, decisamente!
    Un abbraccio a te e a tutta la famiglia, perchè restiate così saldi e senza panico sempre
    ciao
    Vale

  10. Io vorrei sapere cosa scriverti, lo vorrei tanto. Vorrei che ci fossero parole di conforto. Non le conosco, e vorrei sinceramente poterti trasmettere, ridare, un po’ dell’incredibile coraggio, dello smisurato amore, che mi da leggere il tuo blog.

    Vi abbraccio forte tutti

  11. E come si fa a non pensarti? Con tutto l’affetto e l’ammirazione per il tuo/vostro coraggio e amore per la vita…al di là delle notizie di merda… Ti abbraccio forte forte, sono con voi… 😉
    Patrizia VR

  12. Si, sei, siete davvero davvero personcine straordinarie.
    Un abbraccio cara, altre parole davvero non me ne escono ma volevo farti sapere che ti penso con affetto. Un abbraccio forte forte, Claudia, Timenn

  13. Certo Anna, Ti penso fortissimo, anche se un pochino di panico l’ho avuto leggendo d’un fiato il Tuo post….Ti trasmetto, ci provo, tanto calore, tanto affetto, tanta amicizia, tanta forza (quella ne dai più Tu, a me, a noi)…da parte Tua / Vostra vedo tanta determinazione e direi che non guasta. Proprio no. …”personcine niente male”?…riduttivo…..siete davvero straordinari. In bocca al lupo per tutto, continua a dormire sonni sereni e fare sogni meravigliosi. Ti abbraccio forte. Rita

  14. Obbediamo, piccola grande Wide, niente panico. Saremo fermi anche noi, saldi e forti.e fiduciosi in te. E tu sarai in ogni momento nei nostri pensieri.

  15. Come sono strani i percorsi della vita. Senza che tu avessi ancora fatto la TAC, avete fatto questo viaggio incredibile proprio ora, come se il destino avesse fatto in modo che voi trovaste una fonte straordinaria di forza extra. E siete riusciti a farne scorta per questo momento in cui ne serve a dismisura.
    Ti abbraccio tanto, abbraccio tutta la tua famiglia così speciale.

  16. Lo sapevo che l’avresti annunciato così, è molto anna’s style. Ma permettimi di provare ammirazione per la splendida persona che sei e per la splendida famiglia che siete. Per il resto, pensieri assicurati per sempre, garantito. Ti voglio bene. Milva

  17. Proprio stamattina riflettevo su quanto sia stato FONDAMENTALE conoscere te, Mia e Anna Lisa durante la fase più delicata della malattia del Papy e della cura. Da voi, da te ho imparato quella forza che ti permette di essere lucida ed affrontare le situazioni più difficili, restando in piedi.
    Niente panico, comandante!
    Solo tanti pensieri positivi.

  18. certo che ti penserò, forte, fortissimo e pronta a darti una mano dove possibile, se possibile. Fai bene a goderti i postumi della sbornia vacanziera, fagliela vedere alle 3 metastasine che non sono il tuo pensiero principale. A quelle ci sono i medici che ci pensano, tu pensa alla prossima vacanza. A presto e …. starò tranquilla, no, staremo tutti tranquilli ma in attesa di tue notizie, quando e come vorrai.
    Un bacio – simonetta

  19. Ecco spiegato il mal di testa 😦
    A proposito di testa, però, non ho dubbi su chi ce l’abbia più dura, fra te e la malattia.
    Ed è questa mancanza del dubbio che mi rende un po’ più semplice seguire il tuo consiglio: niente panico.
    Forza Wide!!

  20. Voglio fare parte dell’esercito di persone che ormai da anni segue i tuoi post e ti considera, e parla di te, come di un’amica. Ora questo esercito e’ con te a sostenerti. Siete una famiglia fantastica e tu una grande scrittrice, perche’ non provi a distrarti proponendo in tuo blog per la pubblicazione in un libro? Un abbraccio forte, Maria Laura

  21. presente e prodiga di pensieri ben indirizzati, o almeno ci proviamo. e anch’io sono convinta che questo viaggio, con le sue suggestioni e le sue meraviglie, non sia venuto a caso.

    ti abbraccio forte forte

  22. Certo, che questo viaggio meraviglioso non è venuto a caso. Ma non è stato neanche un regalo del destino. L’hai voluto tu, l’avete voluto voi e va tutto a vostro merito, della vostra durissimamente conquistata capacità di vivere e di (cercare di) essere felici nonostante tutto. Siete voi che siete fantastici, il destino in questo momento fa piuttosto schifo.
    Barbara

  23. Resta concentrata e continua ad alimentare la tua forza con l’Amore dalle e per le tue bambine.
    Tanti pensieri positivi e un abbraccio.
    Valeria.

  24. E’ così che si fa, mai avere paura. Anche se non è facile, anche se prevalgono altri pensieri.
    Noi siamo con voi, oggi, domani, sempre. Un abbraccio grandissimo e…mai mollareeee.
    White B.

  25. Ti penso…eccome se ti penso….con tutta la forza, la determinazione, il sereno ottimismo di cui sono capace!!!!!!!! So gia’ che te con il supporto e la vicinanza delle nane e di tuo marito, sei e sarai in grado di fronteggiare ogni ostacolo che la vita ti porra’ davanti……io ci sono e sono accanto a te se ti fa piacere
    La dottoressaGio’

  26. @tuttissimi: ci sono e vi leggo, eh. Anche se da mobile, che ch’io sempre il pc ballerino. Grazie delle vostre parole e di esserci, non sono sola per niente ed è una vera fortuna avervi, avere Obi e le nane e avere degli ottimi amici, grazie! Comunque tutto bene, procediamo con gli esami da fare, ma va tutto bene. No ho più neanche mal di capa e mi godo il mio bel fulvo gattone a riscaldarmi tra una risonanza e un’eco 😉

  27. Non ti ho mai scritto, non sai chi sono, ma basta a me sapere chi siete voi, formidabili creature. In questi mesi mi siete state di conforto, anche se non ero la malata ma l’accompagnante. Ti auguro ogni bene. E ti penso, più positiva che mai. Giorgia

  28. Mi aggiungo agli altri, con un’ammirazione enorme per la vostra forza, lucidità e determinazione. Un abbraccio forte forte!

  29. Cara, carissima wide…mi piace immaginarti accoccolata con il tuo gattone mentre riassapori i ricordi della vostra magica vacanza e guardi al futuro con forza e determinazione. Grande donna, un fortissimo abbraccio
    Samantha

  30. A volte intorno alla cima della montagna si addensa un po’ di nebbia, ma presto arriva il sole, la dissolve e si torna a vedere lontano, molto lontano…
    Ti abbraccio fortissimo
    gio.co
    (ero in pensiero e cosi mi sono fatta coraggio e sono venuta a vedere)

  31. Sono impietrita nel leggere questo post. Non so cosa mandarti se non un abbraccio fortissimo, ma non potrebbe mai essere più forte della tua tempra. Sei incredibile, nel senso più positivo che questo possa avere.

  32. Appena letto mi sono sentita mancare ma poi ho realizzato che tu hai una forza interna e un’aurea positava molto forte. Solo pensieri positivi e tanto affetto un abbraccio forza della natura. Raffaella

  33. Ciao Wide, ti penso tanto. Ma tanto tanto. E certo di far mia la tua forza, la tua chiarezza, la tua luciditá, la tua serenitá. Leggo, rifletto, leggo. Vorrei essere una persona migliore. Ti voglio bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...