Cadute

Da lunedì, avendo seguito vari consigli, tra cui anche i vostri, ho cominciato a dormire di più e a stare molto meglio in generale. Tutta fiera e felice, mi recavo ieri, hop hop, bella vispa a fare la chemio e pensavo a quanto ero contenta di potermi fare quella passeggiatina in centro prima dell’ospedale, nel passaggio da un bus all’altro. Con quel bel sole, che bella città. Là, lla,llà.
Mani in tasca allegra, la vostra grassa e maldestra wide, ha tuttavia pensato bene di inciampare nei suoi piedi, in un vicoletto, ed è caracollata, senza potersi frenare in nessun modo, prendendo, in un momento, una botta in faccia che ha fratturato insieme naso (frattura composta, non si vede niente) e parete dell’orbita oculare sx.
Tralascio descrizione di momento veramente difficile da quando mi hanno aiutato a rialzarmi (solo stranieri, gentili, ma io non capivo niente) ai 300mt a piedi barcollando da sola per arrivare a prendere un taxi che mi portasse all’ospedale. Una volta lì, si è attivato il massimo supporto, è arrivato Obi a prendersi cura di me (non sapete quanto) e tutto ha preso il suo corso.
Ma diciamo che non è stato divertente.
Domani dovrò fare un piccolo (dicono) intervento per sanare l’occhio, se no finisco per vederci doppio, e la prox settimana riprenderò la chemio che ieri non ho potuto fare.
Adesso se poteste vedermi, sai che risate, c’ho tre facce, non una, sono livida per metà del viso, l’occhio sx nero e gonfio, che m’hanno menato, i baffi e pelata e tutta gonfia. Non so che effetto avrà tutto questo sullo sviluppo di un canone estetico da parte delle mie figlie, ma senza dubbio stiamo esercitando la loro capacità di accogliere i cambiamenti ridicoli in chi amano.
Per fortuna, tutto, senza dolore, ma con un po’ di sofferenza sempre…

Annunci

48 thoughts on “Cadute

  1. Porca Paletta Porca. Io sono come te, dove cammino , lascio il segno. In ogni caso non ci voleva proprio, eccheccaz. L’ultima cosa che hai scritto sull’accettazione della bruttezza bellezza, e blablabla è semplicemente meravigliosa.

  2. Azz… ma anche no… ma la tua voglia di trovare il lato sempre meno tragico delle cose non viene mai meno… Un abbraccio stretto… (ti risparmio il bacio sulla guancia….) 😉
    Patrizia VR

  3. mannaggia non ci voleva proprio! mi auguro che tu possa rimetterti in sesto al più presto per riprendere le tue terapie.
    Nonostante la sofferenza e l’incazzatura per la sfiga (immagino) continui ad avere uno spirito invidiabile!
    un sorriso

  4. Emmaperlamiseria!
    Però te lo devo proprio dire, non resisto, anche se mi manderai a quel paese: io ai miei figli faccio una testa così sul fatto che non devono camminare con le mani in tasca!
    Riguardo alle tue figlie, avranno un tale modello di donna straordinaria dal punto di vista intellettuale, etico e affettivo con cui fare i conti, che ben vengano le imperfezioni estetiche (chiamiamole così), se tu fossi stata anche una super sventola hai voglia a fare psicoterapie! Però delle coccole te le meriti, spero che te ne facciano tante per compensare quelle che a distanza non ti possiamo fare noi (perchè c’è poco da dire, le coccole fisiche sono un’altra cosa).

  5. O porca miseria anche la capriola no, proprio non ci voleva. Però sono sicura che la tua fantastica famiglia ha già raddoppiato il carico di coccole e affetto e questo “inciampo” si supererà in fretta in fretta. Che poi, io non ti ho mai vista, ma non riesco proprio ad immaginarti così come ti descrivi, secondo me la luce dei tuoi occhi (anche quello infortunato) è così bella che tutto il resto nemmeno si nota. Un abbraccio, questa volta discreto, per non farti troppo male.
    Natalina

  6. D’accordissimo con Barbara, le tue bimbe hanno un modello di mamma straordinaria a cui fare riferimento. Beate loro. Vedrai che in una settimana sarai quasi nuova. Un abbraccio, Iaia.

  7. Insomma Wide, non è esattamente quello che ci voleva ma… fatti rimettere subito a posto la frattura dell’orbita che sennò diventa rognosa. Lascia che lovely Obi si prenda cura di te, e insegna alle tue Nane che ci si rialza sempre… Sarà ma anche mia sorella ha fatto un bell’incidente (stradale) quest’estate che tutta rotta disse “dopo il tumore con questi segni sembro ancora più una dura” però ecco dai, sì, sei una dura anche tu!!!!
    Ti abbraccio ma piano, rimettiti in fretta, ti penso

  8. [……..] nelle parentesi mettici a tua scelta una lunga serie di parolacce varie.. ma porca miseria anche la caduta con frattura??? Domani ti penserò durante l’intervento :*
    P.S. non hai tre facce, sei bellissimissima! Ti abbraccio forte

  9. Porca miseriaccia questa non ci voleva proprio, ma ti capisco eccome ti capisco.
    Nella sfera “inciampi con cadute” non ho limiti manco io.
    L’ultima è di settimana scorsa in metropolitana al ritorno dal fisiatra, non ridere nè che ti vedo.
    Vado per aggiustare il braccio e poco ci mancava che lo rompevo del tutto e il ginocchio mi fa ancora male.
    Non so cosa capita in quei momenti, perchè ero serena non pensierosa e con un passo ben spedito, forse troppo e quando è così o mi ingarbuglio con i piedi o il minimo dislivello è mio.
    Quindi il tuo viso è una tavolozza di colori, dove per adesso i colori sono un po’ scuretti và, poi vuoi mettere la bellezza delle prossime sfumature, dal blue al verdino per sfociare nel giallino, na robba da mille e una notte.
    Mi fa piacere che il sonno abbia ripreso la sua giusta funzione e tu ti senta meglio in generale.
    Piano,piano Annette, e va tutto a posto.
    Per domani sono già lì, con te, a tenerti compagnia.
    Possibilmente da sedute, perchè a passeggio faremmo proprio una bella coppia.
    Ti abbraccio fortissimamente
    Fourpi

  10. Ma Wide bella cosa ci combini?

    E comunque le due piccole avranno in testa il canone della Bellezza, e non della bellezza magari, ma sai che fortuna?
    Sarà difficile, per loro, accontentarsi delle persone che avranno al proprio fianco nella vita se non saranno speciali, avendo loro il tuo esempio.

  11. Caduta sì, ma mai di stile! Niente ti leva autoironia, per quanto a volte un po’ amara, e prontezza nel rialzarti, non solo metaforicamente. Sei Bella e Forte. Ciao.

  12. E comunque una frase come “Tutta fiera e felice, mi recavo ieri, hop hop, bella vispa a fare la chemio e pensavo a quanto ero contenta ecc.” io la tatuerei in fronte a certe persone che so io, che si innervosiscono e si incupiscono e si deprimono e polemizzano con l’universo mondo per le più insignificanti cavolate.

  13. Wide cara, mi dispiace tanto, la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo. So cosa vuol dire avere il setto nasale rotto, e ti abbraccio forte forte (senza toccarti le parti doloranti).Spero che in aggiunta alla roba che prendi tu abbia buoni antidolorifici. Le tue bimbe ti vedono per quel che sei realmente, una mamma favolosa senza se e senza ma. In bocca al lupo per domani, e baciotti alla rinfusa.

  14. Splendida splendidissima trefaccewide, molto meglio le tue tre facce VERE, che una perfetta , levigata e falsissima faccia di c..o come se ne vedono in giro, sei fantastica non te lo dimenticare mai.Un bacione enorme. Roberta

  15. Daccordissimo con Blunotturno, sei anche la mia supereroina preferita, e suggerisco dalla prox passeggiata un elegante bastone con pomo d’argento.. Che fa molto chic 😉 Un abbraccio, Malu da Arese

  16. Mannaggia…io sono una campionessa con le cadute…però di solito preferisco luoghi super affollati e conseguenti figure di m…da. Dita incrociate per l’intervento…che sia davvero piccolo come dicono in modo da poter rifare la passeggiata la prox settimana con lo stesso spirito allegro (ma magari con le mani disponibili per ripararsi…)
    un abbraccio

  17. Maro’ che sfiga! Io sono solita cadere eprenderebotte in testa moolto spesso, e che ddoolooreeee!!! In bocca al lupo per l’intervento e approfittane per farti fare coccole extra.lo so che ti senti un rottamino, ma avanti sempre! Un abbraccio

  18. intervento fatto e tutto con successo! sono livida e tondissima e va tutto molto bene. ho pure tutta una stanza per me per una notte, un piccolo lusso di riposo e libertà. e domani a casetta a recuperare per benino! grazie dei vostri pensieri e delle molte risate che mi hanno fatto fare molti dei vostri commenti!
    bacioni sguercerelli a tutti

  19. Ahh, per fortuna che ho letto tutto in una volta. Caduta e intervento riuscito, così mi sono rassicurata subito. Però, Ecchecavolo! La vita è proprio una condizione creativa. Sono soddisfazioni vero? Comunque ora goditi il ritorno a casa, con tutta la tua meravigliosa tribù

  20. Bene tutto fatto e riuscito con successo.
    Stamattina ho fatto la risonanza alla cervicale per il braccio sifulino, a me sto tubo mi fa venire un’ansia, ma ti pensavo alle prese con il tuo occhio e stringevo i miei e mi dicevo eddai sti suoni finiranno e son finiti, anche per lei a quest’ora sarà tutto a posto.
    Adesso vado a fare un bel pisolino, abbracciobaciottone
    4p

  21. sono contenta che l’intervento sia andato bene! Sai che 2 anni fa ho fatto un intervento dove mi hanno inserito due lenti negli occhi …. dopo 38 anni di lenti a contatto mi sono buttata in questa avventura. Non so quanto durerà perchè lo spazio già al limite che avevo può restringersi e in tal caso mi riaprono gli occhi e mi tolgono le lenti. Ma sai che figata è per me, da due anni, svegliarsi e vederci? e non dover mettere gli occhiali spessissimi per arrivare fino al bagno per inserirmi le lenti a contatto? Al 30 novembre avrò un controllo …. spero bene. Detto questo….. hai finito di mettere a dura prova la pazienza di Obi? Gli hai fatto venire un colpo! Ciao donna tonda ….. e smettila di girare con tacco 12 ….. ci credo che cadi !
    simonetta

  22. Grazie per averci dato notizie….ho letto tempo fa, su fb, che “tonda” è una forma: dunque sei in forma!
    P.S.: anche io lo sono, dunque! Eccome!!! Baciotto…..ehm….per ora meglio una stretta di mano, ok?

  23. Ciao Wide.
    Ho sempre letto senza mai commentare.
    Mi dispiace per questa caduta che, anche se descrivi con molta ironia, non deve essere stata una cosa divertente…
    Non ti conosco ma ti voglio un gran bene. Stai attenta quando cammini!
    Un abbraccio.
    Luca

  24. Se hao la forza per farci vedere un lato umoristico anche in questo che senz’altro oltre che un dispiacere sembra la beffa inopportuna che colpisce un tuo momento di serenità… non trovo più parole per dirti quanto sei immensa ( e non per le forme!) Ti stringo forte.

  25. tesoro ma nn ci posso credere! mi dispiace tantissimo, sembra che i problemi nn finiscano mai. una volta sono caduta anche io in quel modo, mezz’ora prima di una una cena importante e nn potevo starmene a casa…mi ricordo il senso di vergogna nello spiegare a tutti che ero caduta senza motivo.
    ti abbraccio forte carissima e coraggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...