Parole per Sara

Il 23 ottobre Sara ha compiuto diciotto anni. Era splendida, luminosa, sorridente e serena. Come la mamma, soprattutto nei momenti importanti. So infatti che lo avrebbe vissuto con gioia come uno dei giorni più belli della sua vita, come lo è per me. E quella sera Anna era in qualche modo lì con noi. D’altronde lo è stata talmente, in questi nove anni, da rendere la sua presenza nei momenti importanti comunque più forte della sua assenza. Tuttavia, so anche che sapere di non poterle vedere crescere e accompagnarle è stata la sua più grande pena.

Ciò che invece non so è se ai diciotto anni di Sara avrebbe parlato e cosa avrebbe detto. Sicuramente avrebbe scritto. E quindi ho pensato che oggi non sarò io a scrivere, come di consueto in questo anniversario, ma lascerò a lei la parola, trascrivendo ciò che Anna annotò in un quadernetto in occasione di tre compleanni di Sara, precisamente per i suoi quattro, sette e otto anni. Vi lascio così alle sue parole. Alle sue parole per Sara.

“Quattro anni fa a quest’ora eri appena nata e forse in questo momento papà ti teneva ancora in braccio, mentre io mi svegliavo dall’anestesia. Amore mia sei nata alle 9.15 di un bel sabato, dopo un cappuccino + cornetto fantastici. Oggi facciamo una festa a casa con tutti i tuoi compagnucci di scuola. Speriamo sia una festa carina. E’ da quattro anni che sappiamo cos’è la felicità. Tenerti tra le braccia è un concentrato di energia e vita. Sei la mia felicità, speriamo che sia una bella festa, te la meriti.”

“Buon compleanno amore mio. Questa mamma non lo sapeva cos’era la felicità vera prima che tu arrivassi tra le mie braccia e non c’è altro al mondo che vorrei essere se non la tua mamma e di Lea. Ti voglio tanto bene, oggi pomeriggio facciamo la festicciola come lo scorso anno (ovviamente piove!!) speriamo che sia bella, lo sarà. Sei bella tu amore mio. Sei forte, profonda, fantastica rompipalle e soprattutto AMOREVOLE”

“Abbiamo festeggiato i tuoi 8 anni l’altro giorno con una bellissima festa in giardino e tutte le tue compagnucce di scuola (c’era un’animatrice “circense”). Io ero stata in forma nei giorni precedenti e ho cucinato tutto da sola, tutte cose buonissime: sono stata molto contenta. Tu sei stata felicissima, la sera mentre leggevi un biglietto di auguri a libro hai detto: “non pensavo che le mie amiche mi volessero così bene. Cioè, lo so che mi vogliono bene, ma non pensavo che me ne volessero così tanto!”, ed è un bellissimo sentimento, di cui sono proprio grata a questo compleanno. Amore mio che i tuoi 8 anni siano bellissimi!”

Pubblicità

18 pensieri su “Parole per Sara

  1. Ti aspettavo, senza dirlo, senza pretenderlo.
    Grazie per questi ricordi 😊
    E sì credo le avrebbe scritto una lunga lettera e sul blog si sarebbe lamentata del tempo che corre. O forse no, semplicemente avrebbe ricordato tutti i suoi sorrisi 😆.
    Grazie, grazie davvero! Anna ‘è ancora tanto anche nella mia vita e non posso che dirti che vi voglio bene, così, a distanza. Forte come una genziana.

  2. Grazie. Torno qui ogni tanto e ogni 20 Novembre. Le mie figlie sono di un anno più grandi delle vostre e questo mi ha suscitato verso Anna il sentimento speciale che accomuna tutte le mamme. Racconti Anna come la radice del vostro albero che fiorisce nelle figlie: l’ amore è questo, grazie per condividerlo.

  3. Penso ancora così spesso ad Anna, alle bimbe che crescono, che io ho conosciuto solo attraverso le sue parole e che pure sono così luminose nella mia mente (Anna illumina tutto!). Tanti auguri a Sara, un abbraccio a voi che portate avanti tanta luce!

  4. Tanti auguri Sara, con tanto affetto anche se non ci conosciamo. Eppure capita di sentire affetto per chi ha condiviso e regalato le più profonde esperienze, come hanno fatto i tuoi Genitori. Buona Vita. Anna.

  5. cara Anna sono convinta che tu le continui a seguire e vedi tutto indicando loro la strada giusta .. sono stupita di quanto loro siano brave e come ti somiglino così precise così fiduciose nel futuro cosi belle ..hai saputo fare un grande lavoro nel breve tempo che sei rimasta accanto a loro e magistralmente lo ha continuato a fare il loro papà ..bravo Angelo e brava Anna .. meravigliosa indimenticabile nipotina❤️

  6. Cara Anna, ho un canale privilegiato che ogni tanto mi aggiorna sulla crescita delle Nane: sono meravigliose. Sara … 18 anni … non mi sembra vero.
    Siamo in tanti a ringraziare tuo marito per l’appuntamento annuale e lo faccio anche io. Grazie Angelo 🙏

  7. Cara Anna, caro Angelo, che emozione questo post! C’è dentro tutta la vita e il mondo di cui parla il blog…Le parole di Anna mi hanno risvegliato il ricordo delle nostre confidenze e ancora una volta mi hanno fatto sentire compresa e confortata. Grazie di cuore e ancora tanti auguri alla AMOREVOLE Sara!

  8. Anna avrebbe scritto a Sara una bellissima lettera, senza retorica ma con tutto il sentimento che solo lei sapeva esprimere con tanta intensità e senza sbavature.
    Leggevo, leggevamo, i suoi post con amore, ammirazione e dolore. Per questo torno, torniamo, ogni anno qui, per ritrovarla, perchè il suo sorriso è sempre nei miei, nostri, ricordi. Ad Anna ancora presente, ad Angelo, alla ragazza Sara, a Lea il mio pensiero costante e un abbraccio.

  9. Quest’anno sono in ritardo, mia cara Anna, mi perdonerai: è nata la mia bimba e sono completamente assorbita dalla sua splendida presenza. So che tu potrai capirmi. Ma non vi dimentico mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...